News della categoria: Mulino monumentale

 
Pubblicato da: | Pubblicato il: 13 agosto 2014

“Antico molino a turbina di Belpiano”

 

Antico Molino a turbina di Belpiano 

“Antico Molino a turbina di Belpiano”

La parte originaria della struttura è databile ad almeno al XVIII secolo mentre, nella consistenza attuale, l’edificio risale al 1832.

E’ costituito da due blocchi edilizi aderenti di cui uno detto torre, con altezza pari a circa 7 metri, al cui interno è stata ricavata una condotta di sezione decrescente verso il basso (A), e l’altro adibito, nella parte inferiore a locale turbina(B), a locale macina al livello sovrastante (E) e ad alloggio del mugnaio nel locale sottotetto (G).

Diversamente da quanto avviene normalmente l’edificio non è stato realizzato sull’argine del corso d’acqua, ma in prossimità delle abitazioni, pertanto si è reso necessario convogliare l’acqua dal rio alla parte sommitale della torre mediante appositi canali, “beudi”, ancora in parte visibili.

Altra peculiarità di tale mulino è l’adozione del sistema a ruota idraulica orizzontale anziché verticale, più adatto a un minor quantitativo di acqua disponibile.

 

L’intero complesso, oltre all’attigua fonte e alla sottostante vasca di raccolta, sono stati dichiarati di

“interesse culturale particolarmente importante”

(ai sensi dell’art. 10, comma 3, lett. a) e comma 4, lett. l) del D. Lgs. 42/2004)

dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Liguria il 2.11. 2010.

 

Alla cura e al mantenimento del complesso ha provveduto, da sempre, la famiglia Sbarboro

Pubblicato da: | Pubblicato il: 10 luglio 2014

I disegni storici del Mulino Monumentale

collage Mulino

COLLAGE DEL MULINO DI RA PRIA VERO ESEMPIO DELLA NOSTRA CULTURA RURALE CONTADINA

 

IL DECRETO DI RICOSCIMENTO DEL MULINO DICHIARATO DI INTERESSE PARTICOLARMENTE IMPORTANTE.

vincolo mulino 2010

 

 

Vi mostriamo i disegni storici del Mulino monumentale A CURA DI YVON PALAZZOLO APPASSIONATO DEL TERRITORIO RURALE E PUBBLICATI NEI QUADERNI DI IVO A CURA DELLA PROVINCIA DI GENOVA NEL 1978 –

IL PASSATO CONTINUA A PARLARCI